Mario Muto elezioni amministrative Fabriano 6/7-05-2012
FABRIANO 6 e 7 Maggio 2012
home Curriculum Mario Muto Programma Mario Muto come votare Mario Muto
       

Carissimi elettrici ed elettori,

quando Mario Paglialunga il pomeriggio di Giovedì 29 Marzo mi ha telefonato chiedendomi di candidarmi quale indipendente fra le liste dell'IDV, sono rimasto piacevolmente sorpreso e, sotto certi aspetti lusingato; infatti dopo un breve incontro e una pausa di riflessione ho accettato di buon grado.

Gli amici di Spazio Libero sanno che avevo già manifestato la disponibilità a spendere il mio tempo a beneficio della collettività di Fabriano, ma candidarmi, ovviamente, è tutt'altra cosa.

Il mio pensiero politico è che negli ultimi anni il bipolarismo esasperato ha prodotto danni e lacerazioni che sarà molto difficile riparare, soprattutto nella coscienza dei cittadini e nel loro rapporto con la politica. Una volta che il Governo dei Tecnici avrà svolto il lavoro "sporco", così devastante soprattutto per i più deboli, il rischio di tornare ad un "teatrino" della politica che rappresenta se stessa, con la logica dominante del "chi non è come me è contro di me", lontana dai reali problemi del Paese, tesa più a consolidare i propri privilegi che a servire i cittadini è, a mio avviso, molto, molto forte. E' quindi tempo di persone nuove, libere da incrostazioni e da ideologie soffocanti, che abbiano veramente intenzione di servire la collettività operando in modo collegiale e per un tempo sufficiente a dare consistenza alla propria azione politica, disposte poi, a farsi da parte, per lasciare il posto ad altre sopravvenute intelligenze.

Approcciare il proprio impegno politico con la logica del Fare, quindi, invece di "chiacchierare" sviluppando nel contempo la capacità di ascolto dei cittadini e delle loro reali esigenze; mettere in fila gli enormi problemi che la comunità di Fabriano sta avendo e che, purtroppo, avrà ancora nei prossimi anni e cercare di risolverli secondo priorità condivise; poggiare la propria azione su tre pilastri fondamentali: legalità, trasparenza e condivisione. Questo, se fossi eletto, sarà il mio modo di lavorare per la città.

Tempo da dedicare ne ho, la volontà di mettermi al servizio della comunità ce l'ho, le capacità professionali credo di averle;
spero nella fiducia delle elettrici e degli elettori per contribuire a portare, con la logica dei piccoli passi concreti e verificabili, la città di Fabriano "a vele spiegate verso orizzonti sereni".

Grazie per la fiducia che vorrete manifestarmi

Mario Muto